TEST Alliance, oggi, ha tenuto uno 'stato dell'alleanza' (SOTA) guidato dal comandante anziano della flotta Progodlegend, nol quale sono stati descritti i piani per l'imminente invasione della regione di Stain. Il deploy, inclusa la Flotta Capital, avrà l'obiettivo di attaccare ed eliminare, quanto più possibile, i beni della coalizione Stainwagon. La Coalizione Stainwagon si è ritirata nella regione di Stain dopo essere stata sfrattata dal suo spazio durante la recente winter war. Progollegend ha iniziato l'incontro spiegando lo sviluppo del "Manhattan Project", che era stato precedentemente lanciato nell'ultimo SOTA. Le intenzioni consistevano nel costruire una cache di dreadnought per fornire un deterrente strategico contro il deploy di grandi flotte Titan e Super-Carrier da parte dei nemici durante gli ingaggi. Lo sforzo dei membri dell'alleanza per sostenere il progetto è stato descritto da Progodlegend come "abbastanza solido" e che 450 miliardi di isk (280 miliardi in donazioni standard e 170 miliardi in minerale compresso) sono stati raccolti (sui 600 miliardi richiesti), permettendo all'alleanza di costruire 400 dreadnoughts sui 500 previsti.

Stain non è più la loro regione e i TEST prenderanno tutte le lune e distruggeranno tutte le loro strutture. -Progodlegend

Next Post Previous Post